Chiude il Circolo Svolta di Milano

Pubblicato il 30/06/2020

Di seguito quanto annunciato dal Circolo Svolta di Rozzano (Milano), locale che negli oltre dieci anni di attività spesso ha ospitato eventi metal:

Ciao a tutti,

ci troviamo costretti, come purtroppo tanti altri in questo periodo, a comunicarvi che con oggi, 30 giugno 2020, il Circolo Svolta chiude i suoi battenti presso la sede di Via Franchi Maggi a Rozzano.

Siamo partiti senza avere quasi nessuna esperienza per quanto riguarda la gestione di associazioni, ma col passare degli anni siamo riusciti a diventare una realtà consolidata sul territorio per quanto riguarda la musica live. Ovviamente il merito, e di conseguenza i nostri più sinceri ringraziamenti, vanno a tutte le band, agenzie, booking, promoter, etc… che hanno collaborato con noi e che hanno reso possibile tutto questo, oltre ovviamente al nostro pubblico che ci mancherà tantissimo.

Un ringraziamento particolare va a Versus Music Project per aver gestito negli ultimi 4 anni l’intera programmazione, specialmente nel campo del metal, e aver fatto sì che il nostro circolo fosse conosciuto anche all’estero.

Un enorme ringraziamento va a tutto il nostro personale bar e tecnici audio per l’enorme lavoro svolto sempre con grande professionalità.

Sperando che le nostre strade in futuro si possano incontrare, con questa foto un po’ ubriaca vi salutiamo. L’unico augurio e saluto che ci viene da farvi è:

BUONA MUSICA A TUTTI!!

Perchè la musica come più volte citava il grande Ezio Bosso, riempie il cuore, la musica come la vita si può fare in un solo modo….insieme !

Direttivo Circolo Svolta

Ciao a tutti,ci troviamo costretti, come purtroppo tanti altri in questo periodo, a comunicarvi che con oggi, 30…

Gepostet von Circolo Svolta am Dienstag, 30. Juni 2020

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.