CHURCH OF MISERY: in tour in Italia a fine mese

Pubblicato il 02/06/2018

Riceviamo e pubblichiamo:

Church Of Misery hanno annunciato tre date in Italia (è possibile che se ne aggiunga una quarta).

27.06.2018 – Bologna, Freakout Club (evento su Facebook

28.06.2018 – Milano, Santeria Social Club, con Eyehategod nel contesto del SoloMacello Fest (evento su Facebook

29.06.2018 tba 

30.06.2018 – Trieste, Kulturni Dom Prosek Kontovel, con Messa e Tytus (evento su Facebook)

Black Sabbath, psichedelia, blues, heavy rock anni Settanta e serial killer: queste le basi quando si parla di Church Of Misery, band giapponese in giro dal 1995 che per unico punto fermo ha il bassista e fondatore Tatsu Mikami (hanno fatto parte della formazione anche Tom Sutton di Firebird/Horisont/Night Viper, Scott Carlson dei Repulsion, Eric Little degli Earhtride e Dave Szulkin dei Blood Farmers). Trovano in un suono sporco e allo stesso tempo ricercato, le basi per narrare storie macabre e rivoltanti, non tralasciandone i risvolti psicologici. Il loro doom psichedelico e ricco di groove è stratificato e assume sfumature differenti di album in album, mantenendo inalterata la materia di base.

Stanno su Rise Above e sono passati per Southern Lord e Bad Acid, sul loro curriculum alla voce “split” c’è scritto Sourvein, Iron Monkey e Acrimony, e hanno pure dato alle stampe un “Live At Roadburn 2009”: non bastassero queste credenziali, ascoltatevi Master Of Brutality e Houses Of The Unholy e capirete di essere di fronte a una delle band doom più importanti degli ultimi anni.

Artista: Church Of Misery | Fotografo: Andrea Rossi | Evento: Desertfest Berlin 2018

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.