CLAUDIO SIMONETTI: la sua biografia in anteprima al Metalitalia.com Festival 2017

Pubblicato il 31/08/2017

Comunicato stampa:

In occasione del Metalitalia.Com Festival 2017 e dell’esibizione dei Claudio Simonetti’s GOBLIN, la casa editrice rock Tsunami Edizioni sarà presente con in anteprima assoluta l’autobiografia di Claudio Simonetti, “Il Ragazzo D’Argento”!

Artista di fama mondiale, con il suo ruolo di primo piano nel panorama prog e nelle colonne sonore horror Simonetti è diventato un vero e proprio punto di riferimento per generazioni di artisti che lo hanno omaggiato in ogni modo, dai registi Eli Roth, Ruggero Deodato e John Carpenter, a musicisti di ambito rock e metal come Mike Patton e Mikael Åkerfeldt degli OPETH, veri e propri fan.

La storia di Claudio Simonetti è Dario Argento, i GOBLIN, è pionierismo musicale, una vita tra Italia e Brasile e in giro per il mondo, nonché un vero e proprio incontro con l’immaginazione, l’oscurità e il suono come veicolo di sogni e incubi. Una storia che qui viene raccontata per la prima volta dalla voce del suo protagonista principale, per l’occasione affiancato dallo scrittore Giovanni Rossi.

IL LIBRO SARÀ DISPONIBILE IN ANTEPRIMA NAZIONALE PRESSO LO STAND TSUNAMI EDIZIONI AL METALITALIA.COM FESTIVAL DI SABATO 9 E DOMENICA 10 SETTEMBRE AL LIVE CLUB DI TREZZO SULL’ADDA

Da oltre quarant’anni, Claudio Simonetti è uno dei compositori italiani più stimati e influenti, apprezzato in patria a ancor di più all’estero.

Con i suoi Goblin ha scritto alcune delle colonne sonore più importanti della cinematografia italiana – in primis quelle di “Profondo Rosso” e “Suspiria” per il maestro del brivido Dario Argento – ed è presto diventato uno dei più apprezzati autori di musiche per film, collaborando con molti registi come Lamberto Bava e Ruggero Deodato. Ha inoltre scritto le prime pagine della storia della disco music italiana, lanciando artisti come Easy Going e Vivien Vee, e ha composto la musica del celebre successo “Gioca Jouer” firmato da Claudio Cecchetto.

John Carpenter ed Eli Roth citano apertamente il maestro Claudio Simonetti come loro fonte di ispirazione, così come moltissimi musicisti che spaziano dal metal al progressive. Ancora oggi, la sua musica gode di un ampissimo seguito che trascende i confini generazionali, geografici e di genere, facendo collezionare ai suoi Claudio Simonetti’s GOBLIN concerti sold out in Europa, Stati Uniti e Giappone.

Per la prima volta Claudio Simonetti si svela completamente, ripercorrendo la propria vita e la sua straordinaria carriera in un racconto ricco di aneddoti, umano e avvincente, che è al tempo stesso anche un irripetibile viaggio nella storia della musica, del cinema e della TV italiana degli ultimi quarant’anni.

GIOVANNI ROSSI

Giornalista e narratore con la passione della ricerca e un debole per le personalità musicali più geniali, oscure e tormentate, Giovanni Rossi ha scritto alcune delle pagine più vive e avvincenti della letteratura musicale italiana. Per anni ha collaborato con testate di settore e prima ancora ha suonato il basso in diversi gruppi rock, ma oggi si dedica completamente a raccontare vicende musicali con una prosa unica che corre sul labile con ne tra saggio e romanzo.

Dal 2011 a oggi ha scritto sei libri: “Industrial [r]Evolution”, “Nine Inch Nails – Niente mi può fermare”, “Roger Waters – Oltre il Muro”, “Silence Is Sexy – L’avanguardia degli Einstürzende Neubauten” (insieme a Kyt Walken), “Led Zeppelin ‘71 – La notte del Vigorelli” ed “Epic – Genio e Follia di Mike Patton”, che nel 2016 è stato premiato come libro indie dell’anno dal M.E.I. di Faenza.

Tutte le sue pubblicazioni sono uscite per Tsunami Edizioni.

USCITA 8 SETTEMBRE 2017-Inserto Fotografico a colori- 20 euro- 220 pagine

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.