CLAUDIO SIMONETTI’S GOBLIN: all’inaugurazione del nuovo The Factory di Verona

Pubblicato il 05/12/2019

Comunicato stampa:

Etrurian Legion Promotion ed Orion Agency con la sponsorizzazione di Esoteric Pro Audio

Presentano

Goblin – Claudio Simonetti’s

Siamo orgogliosi di presentare, sabato 8 febbraio 2020, la nostra nuova e attesissima sede insieme ad un ospite d’eccellenza, “pietra miliare” della scena rock – progressive: Claudio Simonetti nella sua versione della storica band Goblin – Claudio Simonetti’s!

Infatti vi sarete accorti che, nei giorni precedenti sulla pagina fb del The Factory abbiamo fatto una serie di comunicati, di cui l’ultimo che annunciava l’allargamento del locale con anche sala prove e studio di registrazione:

https://www.facebook.com/thefactoryverona/posts/1181953988660045

La formazione di Simonetti si esibirà in uno spettacolo che riproporrà il gusto di un cupo prog-rock degno dei migliori anni ’70, quello delle emblematiche colonne sonore che hanno firmato i successi cinematografici del maestro Dario Argento, come Profondo Rosso, Suspiria, Phenomena, Opera ed altri.
Oltre al repertorio di hits la band suonerà in anteprima alcune tracce dal nuovo album uscito a settembre 2019 dal titolo “The Devil is back“. Ripercorreremo le tappe della carriera dei Goblin, con una performance da togliere il fiato!

Ad aprire le danze ci saranno con noi i Dark Ages (band di riferimento del progressive rock/metal veronese) e gli Watershape (band progressive di Vicenza).

Non poteva esserci occasione migliore per inaugurare la nuova location, non abbiate paura!

SIATECI!

Sabato 8 Febbraio 2020, The Factory, Via Del Lavoro, San Martino Buon Albergo, Verona

Aperture porte 20.00
Inizio live 21.00

Ingresso 23 euro in cassa-20 euro in prevendita + d.p. Link TBA

Riservato ai soci The Factory: 3 euro per tessera associativa di validità annuale

Aftershow ingresso gratuito

Link all’evento

https://www.facebook.com/events/3164891466859000/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.