COREY TAYLOR: “Odio la maggior parte del nuovo rock”

Pubblicato il 21/02/2021

Artista: Slipknot | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 11 febbraio 2020 | Venue: Mediolanum Forum | Città: Assago (Milano)

 

In una nuova intervista rilasciata a Cutter’s Rockcast, il cantante di SLIPKNOT e STONE SOUR, Corey Taylor, ha dichiarato quanto segue circa i nuovi gruppi rock:

“Guardo alcune di quelle band che hanno un sound simile a un certo gruppo o all’altro e mi è chiaro che avranno ascoltato un paio di dischi pubblicati di recente. Quelle che però mi fanno cadere le braccia, sono quelle che prendono qualcosa che è in giro da sempre e banalmente lo ripropongono e lo definiscono ‘nuovo’, sebbene sia totalmente derivativo. Si sa benissimo quale band stanno copiando e non ne stanno copiando più di una, ma una sola specifica. Sono giovani che prendono la musica di quei gruppi e la fanno loro, perchè sono stanchi di sentirsi dire che la musica che veniva fatta prima era migliore. Io credo che entrambe queste cose siano sbagliate, perchè dovremmo incoraggiare i ragazzi a fare altro.
Io sono come il vecchio che sventola sempre il suo bastone… odio tutto. Odio la maggior parte del nuovo rock. Odio quegli artisti che hanno fallito in un determinato genere e hanno deciso di passare al rock. Credo che lui stesso sappia a chi mi sto riferendo, ma questa è un’altra storia… Io odio tutto e lo so, ma ho sempre incoraggiato le giovani generazioni ad oltrepassare i confini di quello che ascoltiamo. Fate qualcosa che suoni veramente fresco, nuovo”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.