CORRODED: il nuovo singolo “Cross”

Pubblicato il 01/10/2018

Comunicato stampa:

Sono passati quasi cinque anni dall’ultimo album registrato dai CORRODED; a causa di cambiamenti di etichetta, esso ha visto la luce solo l’anno scorso. La band non ha perso tempo e tra un tour e l’altro si è messa al lavoro sul nuovo disco.

“In un solo weekend abbiamo realizzato tre canzoni e poi abbiamo lavorato sulle idee che avevamo, finendo per realizzare il nuovo disco velocemente”, racconta il chitarrista Tomas.
“L’intero processo compositivo può essere paragonato al mostro di Frankenstein. Abbiamo effettuato tagli qua e là, cuciture e cambiamenti fino ad ottenere le canzoni che volevamo”, continua il musicista.

La prima canzone estratta dal nuovo album “Bitter”, in uscita a gennaio su Despotz Records, è il singolo “Cross”.

“Quando è giunto il momento di scrivere i testi, non è stato difficile trovare degli argomenti. La separazione dalla nostra prima etichetta e la situazione politica del mondo ci ha reso molto incazzati. Il titolo del disco è venuto fuori facilmente e spiega bene come ci siamo sentiti negli ultimi due anni. Abbiamo capito che era giunto il momento di andare avanti e il modo migliore per farlo è stato comporre un potente disco metal”, aggiunge il cantante e chitarrista Jens.

“Ci sentivamo parecchio sotto stress e non eravamo nemmeno sicuri che avremmo realizzato l’album in tempo. Non solo ce l’abbiamo fatta, ma è pure venuto fuori meglio di quanto sperassimo! È brutale, onesto, melodico ma spigoloso. È CORRODED ed è BITTER!”, dichiara la band – Jens, Per, Bjarne e Tomas -all’unisono.

Bitter” è il quinto album dei CORRODED e rappresenta al meglio ciò come la band sia cresciuta.

Info:
Spotify
Facebook
Instagram
Twitter
www.corroded.se

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.