CRAWLING CHAOS: il lyric video di “Ishnigarrab, Or The Awful Offspring Of The Goat” in anteprima su Metalitalia.com!

Pubblicato il 13/11/2020

Metalitalia.com, in collaborazione con Time To Kill Records, presenta in esclusiva per l’Italia il lyric video di “Ishnigarrab, Or The Awful Offspring Of The Goat”, il nuovo singolo dei death metaller italiani CRAWLING CHAOS. Il brano proviene dal nuovo album “XLIX”, un concept ispirato da “Il Principe” di Niccolò Machiavelli, in uscita il 20 novembre 2020 su Time To Kill Records.

Il gruppo presenta così il brano per noi: “Nel suo cammino verso la conquista del trono e del potere assoluto, il Monarca persegue un mondo utopico in cui si ritrova però a ricalcare le tappe gloriose ed infauste di tutte le altre grandi figure che hanno dominato la Storia prima di lui. Compiendo gesta terribili e lasciandosi ossessionare dalla ricerca di un Ordine che annulli il Caos dell’esistenza, Egli sembra ormai una grottesca marionetta che agisce compulsivamente sotto lo sguardo e la volontà di Qualcuno (o Qualcosa) che siede ai margini della scacchiera cosmica… In Lui rieccheggia l’ignoto, ed Egli è pervaso dalla Sua voce…. Sono tutti figli di Shub Niggurath”.


“XLIX” si sviluppa come una sorta di viaggio-parabola, una cronaca fuori dal tempo e dallo spazio che ripercorre le vicende di un protagonista senza nome e senza volto che costituisce l’unico punto di vista dell’intera narrazione.

Profondamente amareggiato e frustrato dalla realtà in cui vive – mai temporalmente definita – il protagonista si ritrova tra le mani una fantomatica “edizione perduta” (e maledetta) della famosa opera del Machiavelli. Il tomo, che egli trova tra le rovine di una città perduta, lo guida esotericamente verso l’incarnazione dello “statista definitivo, del dominatore ultimo”.

Egli riesce a conquistare il potere ed il controllo totale della Società, che riesce a plasmare seguendo le orme di uno spettrale e distopico Cesare Borgia, figlio illegittimo di Papa Alessandro VI nonché potente condottiero rinascimentale. Nella persecuzione di un mondo utopico egli si ritrova in realtà a ricalcare le tappe gloriose ed infauste di tutte le altre grandi figure che hanno dominato la Storia prima di lui.

Il protagonista, compiendo gesta terribili e lasciandosi ossessionare dalla ricerca di un Ordine che annulli il Caos dell’esistenza, sembra ormai una marionetta che agisce compulsivamente sotto lo sguardo e la volontà di qualcuno (o qualcosa) che siede ai margini della scacchiera cosmica.

Finisce quindi per essere inghiottito dalla sua stessa grandezza, in un inferno finale in cui tutto ciò che ha costruito si rivela una mostruosità che si accartoccia su se stessa facendo ripiombare la realtà nel Caos che le appartiene.

“XLIX” è pertanto la storia archetipica e allegorica di un’ascesa al potere, epica e gloriosa, cui fa seguito una caduta rovinosa e inevitabile. Ognuna delle sette canzoni è legata a ciascuno degli aspetti principali che costituiscono la narrazione. È un’opera da interpretare utilizzando varie chiavi di lettura (teologiche, sociologiche, esoteriche o psicologiche) che incorpora numerose citazioni e spunti grotteschi – una caratteristica che ha da sempre caratterizzato i testi dei CRAWLING CHAOS.

CRAWLING CHAOS

facebook.com/crawlingchaosit

crawlingchaos.bandcamp.com

Time To Kill Records

https://www.facebook.com/timetokillrecords/

https://www.timetokill-records.com/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.