CRIPPLE BASTARDS: headliner il 18 maggio allo SbamFest

Pubblicato il 15/05/2019

Comunicato stampa:

Sarà un finale col botto quello della terza edizione dello SbamFest di sabato 18 maggio al Padiglione 14 di Collegno. A dare il cambio sul palco a Freddy Delirio & The Phantoms saranno infatti i CRIPPLE BASTARDS, storica band astigiana che da oltre vent’anni domina la scena grindcore italiana e figura al sesto posto nella Top 20 europea della discografia essenziale del grindcore europeo di tutti i tempi, subito dopo a Napalm Death, Carcass, Extreme Noise Terror e Nasum pubblicata dalla rivista inglese Terrorizer.

Attivi dal 1988, ovvero dall’incontro di Giulio “The Bastard” e Alberto “The Crippler”, i Cripple Bastards hanno intrapreso un lunghissimo viaggio fatto di sette album in studio (tralasciando una demo iniziale e un’infinità di split e raccolte), a cominciare da Your Lies in Check del 1996, passando per Misantropo a senso unico del 2000, quello della maturità, per arrivare alla consacrazione con Frammenti di vita e Nero in metastasi e La fine cresce da dentro, ultimissimo lavoro pubblicato lo scorso anno.

Ritmi estremi, caos, testi violenti, humor nero, scorrettezza, nichilismo, misoginia. Insomma, li conosciamo tutti, sono i Cripple Bastards e di sicuro anche a Collegno lasceranno il loro, inconfondibile, segno.

Intanto, godiamoci un’anteprima con Non coinvolto, tratto dall’ultimo album La fine cresce da dentro.

Cripple Bastard official FB page: https://www.facebook.com/cripplebastards/

Evento Facebook

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.