CYCLOPS CATARACT: i dettagli dell’album di debutto “The Bestiary”

Pubblicato il 25/05/2021

 

Comunicato stampa:

La band black death scozzese CYCLOPS CATARACT è felice di annunciare che l’album di debutto “The Bestiary” verrà pubblicato il 5 Giugno prossimo via Planet K Records. L’album è già disponibile in pre-order come jewel case e digital download sul profilo Bandcamp della label.

The Bestiary” è stato registrato e autoprodotto da gennaio ad aprile 2021 ad Aberdeen, in Scozia.

Tradizionalmente un bestiario sarebbe una raccolta di creature diverse, ovvero un’enciclopedia di vari animali. Ogni canzone raffigura una creatura differente, basata sul folklore e sulle leggende scozzesi.

Formatisi nel 2020, i membri dei CYCLOPS CATARACT hanno svariate influenze derivanti dal death metal, black metal, grindcore e dal progressive-ambient.

Di seguito  tracklist e copertina di “The Bestiary”:

1. Beginnings (2:21)
2. Baobhan Sith (3:51)
3. Hatred Forever (6:28)
4. The Devil of the Sea (7:31)
5. Crimson Wrath (5:35)
6. The Unforgiven Dead (4:47)
7. Second Skin (10:51)
8. Venemous Serpent (3:20)
9. The Beast’s Fill (3:21)
10. The Final Night (6:11)
11. Endings (4:15)

Line-Up:

Craig Sinkins – Voce
Scott Hogg – Chitarra, Tastiera
James Dron – Chitarra
Mark Robertson – Basso
Chris Wilkie – Batteria

CYCLOPS CATARACT Online:

Facebook: https://www.facebook.com/Cyclopscataract
Instagram: https://www.instagram.com/cyclopscataract/
YouTube: https://bit.ly/3fxvquu
Planet K Records: https://planetkrecords.bandcamp.com/
The Metallist PR: www.themetallistpr.com

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.