DARKTHRONE: ascolta la nuova “The Hardship Of The Scots”

Pubblicato il 23/04/2019

Come noto, i DARKTHRONE si apprestano a pubblicare il loro nuovo album “Old Star”. La band ha voluto oggi condividere coi fan un primo estratto dalla nuova release, “The Hardship Of The Scots”.

Fenriz ha commentato così il nuovo singolo:

CIAO A TUTTI! Come molti di voi sanno abbiamo un nuovo disco in uscita (non sono più sui social quindi non so cosa avete visto o sentito finora) e Ted [Noctruno Culto, NdR] ha detto che stavolta i nostri fan sentiranno per primi un nuovo pezzo. Quindi eccola qui, una nuova canzone: “The Hardship Of The Scots”. E siccome Ted e io scriviamo sempre da noi i nostri pezzi, un brano solo non può rappresentare “Old Star”, ma intanto partiamo da qui.
Di solito i giornalisti e altri scenester cercano di avere i nuovi album 2-3-4 mesi prima che i fan possano ascoltarli, ma non stavolta…voi siete i primi!”

Old Star“, il nuovo album dei DARKTHRONE, è in pubblicazione il 31 maggio su Peaceville. Il disco è stato registrato ai Necrohell 2 Studios e prodotto da Nocturno Culto, Sanford Parker (VOIVOD) si è occupato del mixing agli Hypercube Studios mentre Jack Control del mastering all’Enormous Door. L’artwork dal titolo “The Shepherd Of The Deep” è di Chadwick St John.

Tracklist e artwork:

01. “I Muffle Your Inner Choir”
02. “The Hardship Of The Scots”
03. “Old Star”
04. “Alp Man”
05. “Duke Of Gloat”
06. “The Key Is Inside The Wall”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.