DAVE MUSTAINE vs BRIAN SLAGEL (Metal Blade) ma interviene Chris Barnes dei SIX FEET UNDER e tutto degenera

Pubblicato il 24/10/2017

Il leader dei MEGADETH, Dave Mustaine, nelle scorse ore ha attaccato il capo della casa discografica Metal Blade Records, Brian Slagel, per via di un passaggio del libro “For The Sake Of Heaviness: The History Of Metal Blade Records“che quest’ultimo ha pubblicato di recente. Al centro del diverbio il fatto che nel libro Slagel racconta che nel 1984 avrebbe voluto mettere sotto contratto i MEGADETH ma venne battuto dalla Combat, che fece un’offerta di 8.000 dollari contro i 7.000 di Metal Blade. Slagel aggiunge che all’epoca Mustaine gli avrebbe inviato una lunga e sentita lettera nella quale spiegava che avrebbe voluto essere parte della Metal Blade Records ma che semplicemente la cose avevano preso un’altra piega.

Ecco cosa ha detto oggi Mustaine con un Tweet decisamente polemico:

“Se la falsità di averci offerto 7.000 dollari è in qualche modo indicativa del resto del libro, spero sia finzione pura. Non avrei mai firmato per voi”.

Brian Slagel ha quindi risposto a Dave Mustaine scusandosi:

“Mi spiace se ho fatto un errore o se ti ho offeso. Ricordo di aver parlato al tuo staff all’epoca. Se la mia memoria mi ha tradito, non è stato intenzionale”.

Dave Mustaine ha quindi concluso dicendo:

“Ti perdono ma non hai mai parlato con noi. Ti prego di rimuovere quella parte del tuo libro alla prossima ristampa e buona fortuna per il tuo progetto”.

Tutto concluso quindi… finchè non è arrivato il frontman dei SIX FEET UNDER, Chris Barnes, che per difendere Brian Slagel e la Metal Blade Records sotto cui la sua band è a contratto, è entrato a gamba tesa su Mustaine con un sonoro:

“Tu sei un fottuto coglione”

Mustaine ha risposto:

“Ne serve uno per riconoscerne un altro”

e Chris Barnes:

“Sì, immagino ma tu sei il re dei coglioni. Goditi il tuo trono”.

Un fan in risposta a Chris Barnes ha quindi ironizzato:

“Non è per caso famoso per questo?”

e Chris Barnes ha rincarato la dose:

“Sì immagino… pregherò per lui :) :) :)”

Dave Mustaine ha quindi risposto:

“Chris, cosa avresti fatto se qualcuno avesse scritto qualcosa di sbagliato circa la tua band? Non che qualcuno lo farebbe. Diresti qualcosa o staresti zitto?”

Successivamente Dave Mustaine ha risposto a un altro fan, affermando:

“E’ troppo divertente. Anche io avrei difeso la mia casa discografica ma non in quel modo. Ora, dopo che Brian Slagel si è scusato, fa proprio la figura dell’ignorante. Ho sentito dire che il corvo ha il gusto del pollo”

e Chris Barnes:

“Sono vegetariano”

A quel punto Mustaine ha concluso con un:

“Non gliene frega niente a nessuno Chris. Sei una totale perdita di tempo per tutti i miei follower e per l’unico che hai tu. Fatti una vita”.

 

 

Di seguito tutti i tweet originali:

 

 

Artista: Megadeth | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 8 agosto 2017 | Venue: Carroponte | Città: Sesto San Giovanni

 

Chris Barnes

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.