DEATH e CYNIC: è morto Sean Reinert

Pubblicato il 25/01/2020

L’ex batterista di DEATH e CYNIC, Sean Reinert, è deceduto all’età di 48 anni.

Secondo le prime informazioni circolate in rete, sarebbe stato ritrovato privo di sensi nella sua abitazione in California ieri 24 gennaio.

Al momento non sono noti altri dettagli.

Sean Reinert, musicista di ruolo centrale nella nascita ed evoluzione del techincal death metal, fondò i CYNIC nel 1987 con il chitarrista Paul Masvidal e rimase nella band fino al 1994, quando il gruppo interruppe le attività, per riprenderle poi nel 2006. Nel 2015 lasciò definitivamente il gruppo.

Reinert registrò l’album classico dei DEATH, “Human“, nel 1991.

Nella sua carriera ha collaborato anche con ÆON SPOKE, AGHORA, C-187, PORTAL e PERFECT BEINGS.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.