DECAPITATED: ritorno al death metal nel nuovo album?

Pubblicato il 07/02/2020

In una recente intervista con Viberate, Vogg, chitarrista e leader dei DECAPITATED (e recentemente spalla di Robb Flynn nella nuova incarnazione dei MACHINE HEAD) ha affermato che il nuovo album del gruppo è in lavorazione, aggiungendo quanto segue:

“Sul nuovo disco tornerò a riff aggressivi e veloci e a materiale più tecnico, così i vecchi fan otterranno ciò che meritano dopo anni di esperimenti da parte mia. Ci saranno canzoni nello stile di ‘Earth Scar’ e ‘Kill The Cult’, ma, da quello che ho ora, le nuove idee suonano brutali e pesanti. Il nuovo Decapitated sarà, in un certo senso, un tributo ai vecchi maestri Morbid Angel, Suffocation, Deicide. Sento di voler proporre death metal con più blastbeat e doppia cassa. Vorrei anche cimentarmi in qualcosa di più melodico questa volta, ma sempre con pesantezza”.

Artista: Decapitated | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 16 agosto 2017 | Venue: Summer Breeze Open Air | Città: Dinkelsbuhl (Germania)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.