DESERT CRUISER: i dettagli dell’evento di Catanzaro

Pubblicato il 04/07/2018

Riceviamo e pubblichiamo:

È ufficialmente arrivata l’estate e per rendere ancora più roventi le temperature vi presentiamo il Desert Cruiser – a Stoned FestVenerdì 13 luglio alle OFF – Officine Sonore di Catanzaro andrà in scena la prima edizione del festival che strizza l’occhio al panorama stoner dell’underground italiano. In questa prima data saranno presenti quattro band calabresi. Un’occasione per i cultori del genere e della musica dal vivo in senso più ampio, per ritrovarsi per assistere ad uno show fatto da gruppi emergenti ma di alto livello.

Deep Valley Blues saranno presenti nella doppia veste di organizzatori e di apripista del Desert Cruiser. I quattro ragazzi catanzaresi hanno rilasciato esattamente un anno fa il loro primo ed omonimo lavoro discografico, un EP con brani registrati in presa diretta. La seconda band a salire sul palco delle OFF saranno Bastardi. Anch’essi di recente (ri)formazione e provenienti dal capoluogo calabrese, ma con uno stampo più Southern e aggressivo. Il progetto nasce nel 2016 ed è imminente l’uscita del loro primo album. Tutti i componenti dei Deep Valley Blues e dei Bastardi provengono da diversi gruppi della scena underground catanzarese, alcuni di questi tuttora attivi. I Mannaro, invece, rinascono dalle ceneri dei Pipi Kini, storica band industrial core degli anni ‘90, e il loro sound è caratterizzato da una particolare mescolanza di Noise e Stoner, grazie al quale posseggono una forte attitudine al live. L’arduo compito di chiudere la serata spetterà a El Rojo, da Morano Calabro (CS). La band nata nel 2016, ha recentemente pubblicato il proprio esordio “16 inches radial” in cui si può ascoltare il classico Stoner Rock in stle Kyuss.

I presupposti ci sono tutti, l’appuntamento è alle 19:00 con il dj set.

Il deserto vi attende!

‪#SwingFromTheGallows‬

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.