DESTRAGE: si sciolgono e annunciano il concerto d’addio

Pubblicato il 30/11/2023

Artista: Destrage | Fotografo: Riccardo Plata | Data: 21 giugno 2019 | Venue: Santeria Social Club | Città: MIlano

Comunicato di Bagana:

Un imprevisto e doloroso addio. Con non poco dispiacere annunciamo che i nostri DESTRAGE con il loro stile unico tra mathcore, prog metal e lucida follia, hanno deciso di fermarsi nel 2024:

“…la vita va avanti, con tutte le sue complicazioni e gli sforzi che potremmo mettere ora nel progetto non sono abbastanza per DESTRAGE. DESTRAGE prima di tutto.”

Per celebrare tutto ciò che è stato DESTRAGE ci sarà un unico ULTIMO concerto italiano domenica 20 ottobre 2024 a Milano presso Alcatraz, che coronerà anche i dieci anni dell’album di successo “Are You Kidding Me? No.” che verrà suonato per intero. Biglietti Early Bird super limitati saranno disponibili da domani venerdì 1 dicembre alle 10 su Mailticket e daranno un bonus per lo show dell’Alcatraz; le prevendite ordinarie apriranno lunedì 4 dicembre alle 12 su Ticketone e Mailticket.

A precedere questo unico ultimo show DESTRAGE saranno sempre in ottobre 2024 dal vivo a Londra per un concerto e a Tokyo per due, per quattro concerti totali che chiuderanno una strepitosa carriera di una delle realtà metal più accattivanti ed imprevedibili del nostro Paese.

“We did for love, we did for beauty, we did it for pure fun.

Amici, Fan, Fratelli di tutto il mondo, non potete immaginare la difficoltà nel dirvelo ma i Destrage hanno deciso di fermarsi nel 2024.

Anni fa ci siamo fatti una promessa: Destrage prima di tutto, ed è questo il principale motivo che ci obbliga a fermare il progetto. La nostra è sempre stata una missione, un’ esigenza, un mezzo per un non fine. Qualcosa per cui non ci saremmo mai risparmiati e in tutto quello che abbiamo fatto è sempre servito il 110% delle nostre forze, del nostro impegno, dei nostri cuori.
 
Ma Destrage prima di tutto vuol dire anche non abbassare mai la barra. Ci siamo sempre detti che non lo avremmo mai permesso, e oggi, con queste parole, teniamo fede alla nostra promessa.

Tutto per Destrage.
 
Siamo cresciuti insieme, abbiamo suonato in tutto il mondo, condividendo il palco con alcune delle migliori band della scena mondiale e che hanno segnato la storia.

Ci sentiamo benedetti, estremamente grati. A noi 4 cazzoni, suonare insieme, le ore di van, la sala prove, lo studio, i concerti e soprattutto il vostro amore, non smetteranno mai di farci stare bene e ci mancheranno come l’aria.

Ma la vita va avanti, con tutte le sue complicazioni e gli sforzi che potremmo mettere ora nel progetto non sono abbastanza per Destrage.

Destrage prima di tutto.
 
Il 2024 sarà anche l’anno del decennale di uno degli album più significativi nelle nostre vite: “Are You Kidding Me? No.”

Per salutarci e celebrare assieme questo album e i Destrage, faremo 4 ultimi concerti:
 
XX/XX/24 LONDON – TBA
12/10/24 TOKYO – Cyclone Club
13/10/24 TOKYO – Cyclone Club
20/10/24 MILANO – Alcatraz
 
Saranno i migliori concerti della nostra vita.
Intanto ci vediamo alle date del Mannaggia Tour 2023 a Dicembre.
Vi amiamo, e vi ameremo sempre.
Con amore incontaminato”
 
Paolo, Mat, Fede, Ralph

Da non dimenticare il “Mannaggia Fall Tour 2023” con cinque appuntamenti italiani in partenza a breve: giovedì 7 dicembre 2023 Verona al The Factory, venerdì 8 dicembre al The Cage di Livorno, sabato 9 a Roma presso Traffic Live, venerdì 15 a Bologna presso Locomotiv Club, sabato 16 dicembre a San Benedetto Del Tronto (AP) per Florentia Rock Live. Info e biglietti su https://linktr.ee/bagana

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.