DEVASTATOR: ristampa causa alluvione

Pubblicato il 16/06/2010

Riceviamo e pubblichiamo:

RISTAMPA DI “UNDERGROUND ‘N’ ROLL”!

Siamo felici di annunciare che il nostro terzo album “Underground ‘N’ Roll”, uscito nella primavera dello scorso anno, verrà ristampato perché non ne abbiamo più nemmeno una copia. Saranno state vendute tutte, vi chiederete voi? OVVIAMENTE NO! C’è un importante ragguaglio da esternare in proposito. Lo scorso 25 dicembre (buon Natale!) a Lucca c’è stata una tremenda alluvione: l’argine del nostro carissimo fiume Serchio, che scorre a poche decine di metri dalla casa del nostro cantante/chitarrista Rob, ha avuto la bellissima idea di rompersi per la troppa acqua presente nel fiume e di allagare con acqua e fango la casa di Rob e altre centinaia di case del paese. Oltre agli enormi danni domestici sono andate distrutte gran parte delle copie del nostro secondo album “Alcoholic Invasion” e TUTTE le copie di “Underground ‘N’ Roll”… Già per noi band underground la situazione vendite è molto tragica, figuriamoci se ci si mette di mezzo un intero fiume. Ovviamente non è finita qui, anche perché pure al testa cassa Marshall di Rob è toccata la stessa fine. Ciliegina sulla torta, pure la gatta di Rob putroppo è rimasta uccisa durante l’alluvione. Che dire, un Natale da ricordare con gioia! Comunque per la vostra gioia (o terrore) il nostro terzo album sarà ristampato, quindi se qualcuno lo vuole si rivolga a noi!

Vogliamo ringraziare chiunque è stato vicino a Rob e alla sua famiglia in quei momenti non troppo felici.

Di seguito un video realizzato da Rob che testimonia l’allegro accaduto:

http://www.youtube.com/watch?v=KQiJtXV38DI

Inoltre i nostri prossimi appuntamenti live:

03/07/2010 – Devastator + Subhuman / Exenzia Club, PRATO;

04/07/2010 – 3 DAYS IN ROCK FESTIVAL / Santi Angeli Music House, Giavera Del Montello, TREVISO.

Per ulteriori informazioni:

www.myspace.com/devastatorcrew

www.devastator.it

devastatorcrew@gmail.com  

4 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.