DEVICE: la loro nascita non segnerà la fine dei DISTURBED, parola di David Draiman

Pubblicato il 17/02/2013

Il frontman dei DISTURBED, David Draiman, dopo aver lanciato il nuovo progetto DEVICE con l’ex-chitarrista dei FILTER Geno Lenardo, ha postato il seguente messaggio:

Fratelli e sorelle, vorrei innanzitutto ringraziarvi per avermi seguito in questo nuovo viaggio chiamato DEVICE. Vi sono eternamente grato per tutto ciò che avete fatto per i DISTURBED, e comprendo lo scetticismo di chi vede questo nuovo progetto come un segno di rottura verso la band, anche se non è così. Se leggete la biografia dei DEVICE sulla nostra pagina Facebook, troverete scritto che il progetto è nato in modo quasi accidentale, anche se ora posso dire di essere molto contento che ciò sia accaduto, come spero anche voi.  I DISTURBED sono ancora in pausa, il che non significa che si siano sciolti. Abbiamo combattuto a lungo, tutti insieme, per fare dei DISTURBED ciò che sono diventati, e non abbiamo intenzione di mollare il colpo proprio adesso. Semplicemente, abbiamo bisogno di prenderci del tempo per pensare ad altro. L’esistenza dei DEVICE non significa nella maniera più assoluta la fine dei DISTURBED, dato che sono due entità completamente separate ed entrambe hanno tutto il mio supporto“.

1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.