DIMMU BORGIR: Silenoz, “Il prossimo album sarà più diretto e con meno orchestra”

Pubblicato il 27/10/2020

Il chitarrista dei DIMMU BORGIR, Silenoz, ha dichiarato quanto segue al podcast Everblack circa il nuovo album:

“Abbiamo iniziato la composizione dei pezzi per il nuovo album. Le cose stanno piuttosto lisce. Abbiamo molte idee che prima raccogliamo individualmente e poi condividiamo tra di noi. E’ come un tritacarne in cui buttiamo tutte le idee e da cui esce poi il materiale. Non c’è mai carenza di idee e riff e si tratta più che altro di assemblarle ed eliminare ciò che non serve. […]
E’ sempre piuttosto strano parlare dello stile che avrà un album quando sei all’inizio della composizione ma credo che sarà più essenziale e meno ricco di elementi, soprattutto a livello orchestrale. I fan non di stupiscano quindi se ascolteranno una versione un po’ più diretta dei DIMMU BORGIR“.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.