DIVINE EMPIRE: Continua la diatriba tra Blachowicz e la band!!

Pubblicato il 20/06/2005

Il batterista dei Divine Empire Duane Timlin risponde al bassista cantante Jason Blachowicz che aveva fatto sapere che stava mettendo insieme una nuova line up per la band: ecco la versione dei fatti di Duane:
“Prima del tour europeo di spalla ai testament abbiamo scoperto cheJason aveva dei problemi con la legge che ci hanno causato diversiproblemi a livello economico: quindi Jason se ne doveva andare.Oltretutto, riguardo alla proprietà del nome della band, che Jason diceessere suo, dico solo che il chitarrista J.P. Soars ha fondato la band insieme a Derrick Roddye ha scritto oltre l’ottanta per cento delle musiche. Da quando sononel gruppo Jason avrà scritto sette canzoni su ventisei, oltre aitesti. Quindi poniamo fine a questa controversia: i Divine Empire sono e saranno J.P. Soars e Duane Timlin e abbiamo già contattato anche Chief Spires (ex Nile) che potrebbe coprire il ruolo lasciato vacante da Jason; il tour europeo di spalla ai Vader ci sarà! Abbiamo il beneplacito della Century Media e da questo momento ogni dichiarazione rilasciata da Jason Blachowicz non sarà ritenuta ufficiale e non sarà postata”

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.