DOGS FOR BREAKFAST: presentano il nuovo singolo “Suiru”

Pubblicato il 15/05/2019

Comunicato stampa:

A quasi quattro anni dalla loro ultima pubblicazione, lo split Dogs For Breakfast / Bologna Violenta”, i DOGS FOR BREAKFAST ritornano con “Suiru”, una nuova sinfonia di distruzione in 8 movimenti che vede la band evolversi ulteriormente verso un sound sempre più duro e personale.

L’album rappresenta un altro punto di svolta nel suono della band, un’ulteriore distacco dall’hardcore-metal delle loro prime uscite. Su “Suiru” il gruppo scava ancora più a fondo e diventa più cupo che mai. Questo nuovo full-length eleva alla massima potenza l’ostilità e la carica aggressiva del trio.

Non limitandosi a farsi influenzare dai suoni noise e post hardcore degli anni ’90 e dei primi 2000, i DOGS FOR BREAKFAST si sono affacciati con più decisione sul panorama del metal estremo, facendo sapientemente catturare la loro furia da Dano Battocchio negli O.F.F. Studio e nei Deepest Sea Studio, con mastering affidato al famoso Brad Broatright degli Audiosiege (Obituary, Tragedy, High On Fire e molti altri).

“Suiru” verrà pubblicato il 4 ottobre 2019 su Overdrive RecordsWooaaarghMothership RecordsShove Records U’A!.

Oggi, il noto portale Echoes And Dust presenta in anteprima il primo singolo del disco, la title track. ASCOLTALA QUI!

Il gruppo si esibirà domenica 19 maggio come supporter degli statunitensi BLACK TUSK Savigliano (CN)Evento Facebook.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.