DORMIN: il secondo album “To Foreign Skies”

Pubblicato il 01/04/2015

Riceviamo e pubblichiamo:

La metal band Dormin torna sulle scene con il nuovo secondo album “To foreign skies”, un incredibile e introspettivo viaggio nei labirinti dell’animo umano costruito su 12 brani e divisi in 3 capitoli che abbracciano una costante ricerca di un sound personale, dove atmosfere luminose si alternano alle tenebre fino alla conclusiva cover e bonus track dell’album “Therein” dei “Dark Tranquillity”.
Björn Strid dei Soilwork in veste di ospite speciale interpreta magistralmente il brano “Liar” nel secondo capitolo dell’album.

“Neon” è il primo singolo estratto dall’album che è stato masterizzato agli Outer Sound Studio di Giuseppe Orlando (Novembre) è sarà disponibile tramite Revalve Records in distribuzione mondiale dal 30 aprile 2015

Tracklist e anteprima dell’album a questo link: http://www.revalverecords.com/Dormin.html

Seguite i Dormin su Facebook: https://www.facebook.com/dormin.band?fref=ts

DORMIN - To Foreign Skies - 2015

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.