DOWN: Phil Anselmo, “Faremo un nuovo album”

Pubblicato il 28/01/2018

L’ex frontman dei PANTERA e attuale leader di SCOUR, PHILIP H. ANSELMO & THE ILLEGALS e DOWN Phil Anselmo ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito allo stato dell’arte di quest’ultima band, che non pubblica nuova musica dal 2014.

“Devo concentrarmi su questi nuovi progetti per ora, per fare chiarezza e stabilire le cose in modo definitivo per tutti: quando i DOWN si sono formati, eravamo consapevoli di essere una band fatta di gente di altre band. E’ una cosa che va al di là del nostro legame fraterno e sono felice quando le nostre ‘vere’ band come CORROSION OF CONFORMITY e EYEHATEGOD, o anche i PANTERA all’epoca, hanno successo. C’è sempre spazio per quelle band, quando hanno successo. Per quel che può contare, un tour come quello dei SUPERJOINT non lascia tempo ai DOWN, ovviamente. Penso sia chiaro per tutti che verrà il giorno in cui saremo più tranquilli e pronti, e il nostro mood si sarà adeguato, come sempre accade, sul piano musicale. Se suoni certe canzoni, non importa in che band stai suonando, e le riproponi ancora e ancora, sera dopo sera, a un certo punto vorrai cambiare un po’ le cose. Quindi sì, faremo un nuovo disco dei DOWN. Tutti ci si stanno impegnando.”

Anselmo sarà sottoposto nei prossimi giorni ad un nuovo intervento chirurgico alla schiena, che dovrebbe arginare i danni causati da anni di headbanging.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.