DOWNSET: si esibiranno con il cantante originale Rey Oropeza? Dubbi sulla lineup della band.

Pubblicato il 03/04/2014

Stando alle vicissitudini delle ultime ore nella lineup della band, ora sembrano coesistere due incarnazioni dei DOWNSET.

I DOWNSET confermati per suonare all’edizione 2014 del ’This Is Hardcore Fest‘ il 24 Luglio, a Philadelphia sarà la formazione classica:

Vocals – Rey Opropeza
Guitars – Ares Schwager
Bass – James Morris
Drums – Chris Hamilton

Stando alla loro pagina Facebook, questa lineup è attualmente al lavoro sul nuovo album col produttore Drew Mazurek per una pubblicazione prevista questa estate.

 

Gli altri DOWNSET, la cui formazione alternativa è riportata nella loro pagina Facebook, sono confermati per una serie di show estivi in Europa. Questa la formazione:

Vocals – Neil Roemer
Guitars – Rogelio Lozano
Bass – J.D. Manhart
Drums – Chris Lee

Le tappe europee del tour:

Giugno
20 Clisson, FRA – Hellfest
21 Oviedo, SPA – TBA
24 Montpellier, FRA – Secret Place
25 Lyss, SWI – Kufa
27 Tricesimo, ITA – Interstate Studio 270
28 Pinarella di Cervia, ITA – Rock Planet
29 Split, CRO – Open Air

Luglio
01 Sarajevo, BOS – Cinemas Ex Sloga
02 Zagreb, CRO – Mochwara
06 Hamburg, GER – Headcrash
08 Frankfurt, GER – Elfer Club
09 Dresden, GER – Chemiefabrik
10 Osnabrück, GER – Bastard
11 Lünen, GER – Das Greif
12 Aachen, GER – Musikbunker
18 London, UK – Underworld
19 Karlsruhe, GER – New Noise Festival

 

downset - logo - 2013

4 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.