DREAM THEATER: James LaBrie, “Io e Mike Portnoy abbiamo fatto pace”

Pubblicato il 17/04/2022

Come precedentemente riportato, il batterista dei DREAM THEATER, Mike Portnoy, ha assistito allo show che la band ha tenuto il 4 marzo a New York.

In una nuova intervista rilasciata a Sonic Perspectives, il cantante James LaBrie ha dichiarato quanto segue circa l’incontro con Portnoy:

“Conoscete la storia tra me e Mike. La cosa triste di tutto quel tempo in cui io e Mike e io non ci siamo nemmeno visti, è che quando i DREAM THEATER erano agli inizi, il periodo di ‘Images And Words‘ e ‘Awake‘, noi eravamo grandi amici. Poi il rapporto è peggiorato, per diversi motivi. Ora i dettagli non contano, è solo che abbiamo iniziato ad avere problemi l’uno con l’altro.
 
E così, circa due ore prima dello show di New York, il mio manager mi ha scritto dicendomi: ‘Senti, Mike verrà lì stasera e vuole incontrarvi. Vuole fare ammenda’. Gli ho detto: ‘Frank, me lo dici così due ore prima di suonare davanti a migliaia di persone a New York. Mi stai prendendo in giro?’ Quindi, ci ho pensato. Che tu ci creda o meno, sono andato a fare una passeggiata in giro per New York. Ho camminato per le strade e ho iniziato a pensarci, e ho detto a me stesso, ‘Sai una cosa? Basta, è abbastanza. C’è abbastanza odio in questo mondo, c’è abbastanza maledetta negatività in questo mondo. Se Mike vuole venire a trovarmi e fare ammenda, allora dovrei accettare’.
 
Mi sono quindi messo in contatto con gli altri… e c’era anche John Petrucci che ha detto: ‘Mike vuole sapere se può tornare e salutarti’. Io ho detto: ‘Va bene, faglielo sapere. Digli di passare a trovarmi dopo lo show’. Ed è quello che abbiamo fatto. Abbiamo chiacchierato, abbiamo avuto una bella e lunga discussione. Abbiamo fatto pace, ci siamo abbracciati e abbiamo fatto una foto insieme. Quando ero sul palco, prima dell’incontro, ho detto al pubblico: ‘Ehi ragazzi, voglio solo farvi sapere che Mike Portnoy è qui. Ehi, benvenuto allo show, fratello’. E questo è tutto.
 
Il fatto è che arrivi a un punto della vita in cui non puoi continuare a portare dentro l’odio o la negatività. Per quanto mi riguarda, abbiamo portato rancore troppo a lungo e non è servito a niente. E’ servito solo a dividerci e a fare danni. Proprio l’altro giorno Mike mi ha scritto dicendomi: ‘Ehi, James, voglio solo congratularmi con te per il Grammy. Te lo meriti, tu e la band. Complimenti. Ora parliamo, chattiamo e tutte quelle cose. E’ questo il tipo di mondo in cui voglio vivere, non nella negatività e nell’odio. Non ne vale la pena”.

Portnoy lasciò i DREAM THEATER nel 2010, nel periodo in cui collaborò con gli AVENGED SEVENFOLD. Da allora non aveva più parlato con James LaBrie.

 

After 36 years, I finally got to see my 1st Dream Theater show last night! 🤣 It was a wonderful evening and it was such…

Pubblicato da Mike Portnoy su Sabato 5 marzo 2022

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.