DREAM THEATER: John Petrucci, “Tracce pre-registrate dal vivo? Dipende dalla situazione”

Pubblicato il 25/10/2022

Artista: Dream Theater | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 08 maggio 2022 | Venue: Kioene Arena | Città: Padova

 

In una recente intervista rilasciata a Guitar World, il chitarrista dei DREAM THEATER, John Petrucci, ha dichiarato quanto segue circa l’uso di tracce pre-registrate durante i concerti:

“Dipende dalla situazione, perché alcune band non vanno in tour con la formazione al completo, quindi mettono in base effetti sonori e altri cose. Se sono sul palco a farsi un culo così e hanno degli effetti sonori che li supportano mentre lo fanno, la cosa non mi disturba più di tanto. Detto questo, penso che se invece qualcuno va sul palco a fingere di suonare, è tutta un’altra cosa. Ma penso che le cose siano cambiate molto. Ora ci sono un sacco di band che vanno in tour magari con due musicisti, magari solo con un chitarrista e un batterista, quindi hanno bisogno di mettere un bassista in base. Se è così, allora immagino che debbano fare necessariamente così per poter fare il tour. Quindi, sebbene io non sia a favore dei musicisti che fingono di suonare, l’uso di tracce pre-registrate dipende davvero dalla situazione”.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.