DREAM THEATER: una traccia da 33 minuti nel nuovo album solista di Jordan Rudess

Pubblicato il 28/12/2018

Il tastierista Jordan Rudess (DREAM THEATER) pubblicherà il suo nuovo album solista ad aprile 2019 per Mascot Label Group. Ecco quanto ha dichiarato a 8dio:

“Ha un taglio progressive rock e ne sono molto entusiasta. Ha un sacco di ospiti che ci suonano ed era molto che non facevo un disco così. L’ultimo mio album in qualche modo simile a questo è stato ‘The Road Home‘, che era una raccolta dei miei pezzi progressive rock preferiti, riregistrati e riarrangiati da me. Prima di quello, avevo fatto un disco intitolato ‘Rhythm Of Time‘, anch’esso molto progressivo. Il nuovo album è quindi una sorta di continuo su queste linee ma è il lavoro principale che ho fatto di questo tipo. C’è anche un pezzo di 33 minuti, quindi è molto ‘proggy’. Ho anche cantato su questo disco e contiene pure una traccia progressive blues con un ospite speciale che verrà presto reso noto”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.