DREAM THEATER: vincono il Grammy nella categoria Best Metal Performance

Pubblicato il 04/04/2022

I DREAM THEATER si sono aggiudicati un Grammy per il pezzo “The Alien” nella categoria Best Metal Performance ai sessantaquattresimi Grammy Awards.

Queste le nomination nella categoria:

DREAM THEATER – “The Alien”
DEFTONES – “Genesis”
GOJIRA – “Amazonia”
MASTODON – “Pushing The Tides”
ROB ZOMBIE – “The Triumph Of King Freak (A Crypt Of Preservation And Superstition)”

Il chitarrista dei DREAM THEATER, John Petrucci, durante la cerimonia, tenutasi ieri 3 aprile a Las Vegas, ha dichiarato:

“Wow, questo è assolutamente folle. A nome dell’intera band, vorrei ringraziare la Recording Academy e tutti coloro che hanno votato per noi. Sapete, dicevano che le nostre canzoni erano troppo lunghe, che usavamo tempi strani e che c’erano troppi assoli di chitarra. In effetti, questa canzone è in 17/8, quindi provate a battere il piede tempo. Però abbiamo appena vinto un Grammy, quindi sono contento che non abbiamo ascoltato quelle voci… Grazie a tutti i fan di DREAM THEATER in tutto il mondo… vi vogliamo bene. Ai i fan del prog e del prog metal dico: siate fedeli alla vostra arte. E’ viva e vegeta”.

Per quanto riguarda il rock hanno invece trionfato i FOO FIGHTERS, con ben tre Grammy vinti nelle categorie Best Rock Song, Best Rock Performance e Best Rock Album:

Best Rock Song

FOO FIGHTERS – “Waiting on a War”
WEEZER – “All My Favorite Songs”
KINGS OF LEON – “The Bandit”
MAMMOTH WVH – “Distance”
PAUL MCCARTNEY -“Find My Way”

Best Rock Performance

FOO FIGHTERS – “Making a Fire”
AC/DC – “Shot in the Dark”
BLACK PUMAS – “Know You Better (Live From Capitol Studio A)”
CHRIS CORNELL – “Nothing Compares 2 U”
DEFTONES – “Ohms”

Best Rock Album

FOO FIGHTERS – “Medicine at Midnight”
AC/DC – “Power Up”
BLACK PUMAS – “Capitol Cuts – Live From Studio A”
CHRIS CORNELL – “No One Sings Like You Anymore, Vol. 1”
PAUL MCCARTNEY – “McCartney III”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.