DROPKICK MURPHYS: il concerto al Festival di Majano spostato al 2021

Pubblicato il 31/07/2020

Comunicato stampa:

A causa della pandemia da Covid-19 anche il concerto italiano dei Dropkick Murphys previsto questo questa estate, sarà rimandato di un anno, i Dropkick Murphys ri-approderanno in Italia il 28 Luglio 2021 al Festival di Majano.

Con le loro caratteristiche fisarmoniche, cornamuse e riff di chitarra i Dropkick Murphys ci regalano live scatenati e unici, il gruppo di Boston è capace di far ballare, commuovere e cantare a squarciagola migliaia di persone con l’allegria e la potenza della propria musica.

Una band da sempre schierata, con testi impegnati e gesti privati e pubblici che mettono in risalto il loro volere essere un megafono come personaggi pubblici – come ad esempio le loro attività per la città di Boston per l’emergenza Covid19 – e come uomini, i Dropkick sono capaci di essere meno diretti e ricercati nelle loro tematiche, una modalità che ha permesso loro di aprirsi al pubblico e negli anni togliersi parecchie soddisfazioni come la partecipazione alla colonna sonora di “The Departed – il bene e il male” di Martin Scorsese il cui protagonista – Leonardo Di Caprio – pare sia uno dei più grandi fan dei Dropkick, in ogni caso il loro pezzo “I’m shipping up to Boston” è stato inserito in una delle scene principali del film.

Proprio una hit oramai senza tempo come “I’m Shipping Up to Boston” si uniscono alle recenti canzoni come “Rose Tattoo” diventate subito dei nuovi classici e i Dropkick Murphys non hanno mai perso la capacità di rinnovarsi, crescere, ma soprattutto divertire e divertirsi quando sono sul palco!

DROPKICK MURPHYS

28 LUGLIO 2021

MAJANO (UD) – FESTIVAL DI MAJANO

Ingresso € 35,00

I Biglietti precedentemente acquistati per la data del 2020 restano validi per la nuova data nel 2021.

🤟🤟Finalmente è ufficiale🤟🤟Il concerto dei Dropkick Murphys al Festival di Majano, originariamente previsto per il 29…

Gepostet von Azalea.it am Freitag, 31. Juli 2020

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.