EASTERN FRONT: annunciano l’imminente nuovo album ‘Descent Into Genocide’

Pubblicato il 15/05/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

La black metal band britannica EASTERN FRONT annuncia la pubblicazione del nuovo album ‘Descent Into Genocide’ a Luglio. Registrato e prodotto da Danny B (LOCK UP, PENTAGRAM, CRIMINAL) ‘Descent Into Genocide’ (la traccia omonima è ispirata al massacro di Baby Yar del 1941) è il diretto successore di ‘Blood On Snow’ per il suo intento brutale mentre si espandono gli orizzonti della band quanto a stili musicali e a livello di testi.

La band si è formata nell’Ottobre 2006 con l’intento di proporre un nuovo approccio al black metal. Musicalmente si mantengono fedeli al black metal tradizione incorporando elementi doom, death, folk e classici,

Parlando a proposito dell’imminente uscita il membro fondatore Holocaust ha affermato:

“E’ stata una battaglia davvero ardua, con grandi perdite sul fronte per raggiungere il compimento della missione ma con i rinforzi e il rifornimenti di artiglieria pesante, quest’album è progredito estremamente e ha molto più cuore e anima in sè.

Tutto in questo album colpisce con più brutalità, tristezza e profondità e siamo estremamente felici di poter finalmente liberare queste canzoni al mondo tramite i nostri camerati della Candlelight.”
Everything on this album strikes with more brutality, misery and depth and we are extremely happy to finally be unleashing these songs to The World via our comrades at Candlelight.

Abbiamo avuto anche Zingultus degli ENDSTILLE in veste di cantante ospite per la traccia ‘Katyn Forest‘.. è un passaggio tedesco davvero fico ed è qualcosa che non è solito fare per cui sarà grandioso anche per i suoi fan”

EASTERN FRONT - Intervista Back To War - 2010

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.