ECNEPHIAS: i dettagli di “Ecnephias”

Pubblicato il 17/11/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

La lunga attesa verso l’uscita del prossimo omonimo album degli ECNEPHIAS (il quinto della loro carriera), fissata per il 16 febbraio 2015, viene mitigata da un nuovo importante evento ovvero la presentazione della cover ufficiale dell’album e la sua tracklist. Con “Ecnephias” la band Lucana ritorna sulle scene con un capolavoro di Dark Metal ricco di influenze che vanno dal Dark Rock al Metal più estremo e a quello più melodico di bands come Paradise Lost, Moonspell, Rotting Christ, Type O Negative.

Il teaser ufficiale dell’album è disponibile su Youtube:

Ed ecco la cover realizzata da Francesco Gemelli e la tracklist completa:

[Prologue] 1. Here Begins The Chaos (intro) – 2. The Firewalker [Chapter I: A Dark Dream In Childhood] 3. A Field Of Flowers – 4. Born To Kill And Suffer [Chapter II: Underground Life] 5. Chimera – 6. The Criminal [Chapter III: Black Magic On The Sea Of Cefalu (A Meeting With A. Crowley] 7. Tonight – 8. Lord Of The Stars – 9. Wind Of Doom [Chapter IV: The Southern Pagan Rites] 10. Nyctophilia – 11. Nia Nia Nia – 12. Vipra Negra – 13. Satiriasi (outro)

ecnephias - ecnephias - 2015

HERE BEGINS THE CHAOS

Siti ufficiali:
MY KINGDOM MUSIC: http://www.mykingdommusic.net * http://www.facebook.com/mykingdommusic.label
ECNEPHIAS: http://www.ecnephias.com * http://www.facebook.com/ecnephias

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.