ELEKTRADRIVE: il primo videoclip

Pubblicato il 18/12/2010

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo la pubblicazione dell’ultimo album "Living 4" (Valery Records 2009), gli ELEKTRADRIVE presentano il primo videoclip della loro carriera.

Si tratta di "Dirty War Of Bloody Angels", brano tratto da "Living 4", che affronta, con l’impegno civile che contraddistingue la band sin dagli esordi, il tema scottante delle guerre ingiuste create per motivi di interesse economico dal potere oscuro dell’industria bellica internazionale.
Il videoclip è stato girato dal regista Ludovico Galletti fra Milano e il Piemonte con due ambientazioni principali: un campo arato da un anziano contadino e un "junkyard", desposito di attrezzature militari in disuso dove la band appare in un live set.

"Con grande orgoglio presentiamo questo nostro primo video ufficiale dopo tanti anni di presenza sulle scene. Riteniamo questo passo un tassello immancabile nella nostra carriera.
Siamo veramente contenti di aver realizzato questa opera, che secondo noi rende merito all’impegno ed alla sensibilità artistica della band, per il semplice fatto che oggi il video è un’arte a latere della musica. Ringraziamo tutti i ns. fans che ci hanno sempre seguito e che siamo certi sapranno apprezzare meglio il nostro valore e la nostra passione attraverso questo nostro ultimo lavoro."

Queste le parole di Simone Falovo, storico chitarrista degli ELEKTRADRIVE che sarà ospite di Pino Scotto in diretta su Rock TV lunedì 20 dicembre alle ore 14:00 all’interno della trasmissione Database canale 718 – SKY.

Il videoclip degli ELEKTRADRIVE "Dirty Wars of Bloody Angels" è già disponibile sul web ed é visibile qui sotto:

 

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.