ELVENKING: in arrivo l’album di debutto del nuovo progetto di Raffaello Indri

Pubblicato il 01/04/2022

 

Comunicato stampa:

Il 13 Maggio uscirà per Folkest Dischi (International Records Distribution) il primo disco di ADAMANTIS GUITAR ORCHESTRA, intitolato “Cerclaria Lux“.

ADAMANTIS GUITAR ORCHESTRA è un progetto ideato da Raffaello Indri, chitarrista di ELVENKING, FRANKENSTEIN ROOSTER, IT’sALIE e HARDUO.

Adamantis Guitar Orchestra conta una base di 13 chitarre, di cui 11 acustiche e 2 classiche, e vede coinvolti alcuni tra i più promettenti chitarristi del Triveneto, affiancati da apprezzati professionisti.

Il repertorio si basa principalmente su musiche originali, scritte e arrangiate da Raffaello Indri, ad eccezione di un medley di “… And Justice for All” dei METALLICA e di una reinterpretazione di “Angel” di Sarah Mclachlan – entrambi arrangiati sempre da Indri.

Attraverso la coralità delle chitarre coinvolte, c’è la volontà di “abbracciare” il mondo musicale nelle sue varie sfaccettature.

Le composizioni si sviluppano intrecciando i vari generi musicali, articolandosi in percorsi a volte imprevedibili: immaginari etnici tradizionali e intenzioni musicali più moderne e contemporanee creano un simbolico ponte tra culture diverse, luoghi e tempi distanti.

‘Cerclaria Lux’ è stato mixato da Raffaello Indri e Andrea Vittori (40 Fingers), mentre il mastering è stato affidato a Davide Linzi (Negrita, Francesco Renga).

L’artwork è stato realizzato da Raffaello Indri.

Hanno preso parte alle registrazioni anche la cantante Flavia Quass, il percussionista Pietro Sponton, il pianista Rudy Fantin e, alla ghironda, Martina Arya Fabris.

Di seguito l’artwork di “Cerclaria Lux“:

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.