EMPEROR: Ihsahn: “Nessun nuovo album e vi spiego perché.”

Pubblicato il 04/09/2018

Se da un lato non ha del tutto escluso la possibilità di nuove date coi suoi EMPEROR, dall’altro Ihsahn sembra irremovibile sulle possibilità che la storica band black metal produca un nuovo album. Intervistato dal canale YouTube finlandese Rauta, ha risposto così alla domanda sulle possibilità che lui e Samoth si mettano al lavoro su un nuovo disco:

“Posso apprezzare il fatto che la gente lo voglia, ma non so… Guardando le cose dalla prospettiva di un fan, quali band tornano dopo tanti anni con un nuovo album che ti fa dire ‘Sì, cazzo! Che figata’? Penso che accada raramente, perché… se ci penso dalla mia prospettiva di fan, sono anche i ricordi e le esperienze che ho avuto che mi legano a certi album, specialmente alla musica con cui cresci e a cui ti leghi nella tua adolescenza. Penso che la richiesta di un nuovo disco degli EMPEROR sia una sorta di desiderio di ricreare quel sentire e quelle emozioni e non posso immaginare alcun nuovo album degli EMPEROR che soddisfi quel bisogno.”

Ihsahn ha poi aggiunto:

Cosa si aspetterebbero da noi le persone? Dovremmo fare un disco degli EMPEROR che suoni come un vecchio album degli EMPEROR, e quindi provare a copiare noi stessi – cosa che non sarebbe molto sincera? O preferirebbero un disco degli EMPEROR che suoni come ciò che vorremmo fare ora, probabilmente col mood progressive in cui sono ora…Alla fine della carriera degli EMPEROR scrivevo tutta la musica, quindi credo che ci sarebbe molto materiale che assomiglia a ciò che faccio da solista. Ma sarebbe un’espressione degli EMPEROR che i fan vorrebbero?”

Infine, ha concluso:

“Se ci sentissimo di rimettere in piedi gli EMPEROR lo faremmo, ma penso che nessuno di noi sia in quella posizione. E’ per questo che abbiamo chiuso, soprattutto, perché volevamo lasciare quando eravamo ad un vertice in cui potevano ancora rappresentare tutto questo, insieme. E penso che uno dei motivi per cui possiamo partecipare a grandi festival e la gente ci segue ancora è perché c’è fiducia nella natura priva di compromessi degli EMPEROR come fenomeno, perché non siamo mai scesi a compromessi. Voglio dire, potremmo fare un sacco di cose. Sono certo che se facessimo un nuovo album col logo degli EMPEROR, probabilmente venderebbe moltissimo. Certo, abbiamo fatto alcuni show ai festival, ma ci sono stati tour e altre cose a cui abbiamo rinunciato. Abbiamo mantenuto tutto a questo livello e fatto ciò che, se vogliamo, è fatto per i giusti motivi.”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.