ETERNAL DELYRIA: esce oggi “Paradox Of The Mechanical Angel”

Pubblicato il 02/04/2020

Comunicato stampa:

I melodic death metallers svizzeri Eternal Delyria pubblicano oggi, 2 Aprile 2020, Paradox Of The Mechanical Angel.

L’album è stato registrato da Nicola Leoni presso lo Studio From Hell, mixato e masterizzato da Tommaso Monticelli (Genus Ordinis Dei) al Sonitus Studio di Crema.

A proposito del disco la band dichiara: “ad inizio composizione abbiamo deciso che il termine prigionia in tutte le sue sfaccettature, potesse essere un ottimo filo conduttore da seguire e così abbiamo fatto. All’interno di ogni testo ne viene descritta una forma diversa, ed ognuna di queste espressa sotto molteplici punti di vista. Che sia essa in forma fisica come in Beyond the Veil, mentale come in The Awakening, emotiva come in Burning Bridges, ideologica come in Freely Enchained o sociale come in Dying to Live. Quando abbiamo commissionato la copertina a Pierre Alain D. della 3mmi Design, decidemmo di rappresentare la prigionia in un concetto filosofico semplice ed attuale: l’essere umano, eternamente insoddisfatto, crea tecnologia per elevare se stesso e sentirsi libero senza però rendersi conto che, invece, lo sta rendendo prigioniero. Pierre ha lavorato basandosi su questo concetto, esprimendo la sua visione in quella che è diventata, poi, la copertina ufficiale di Paradox Of The Mechanical Angel”.

Paradox Of The Mechanical Angel è disponibile sulle maggiori piattaforme digitali di streaming/download mondiali, tra cui Spotify, iTunes, Google Play, Apple Music, Pandora, iHeartRadio, Deezer e Amazon Music.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.