EVIL BARDS: ritornano con un nuovo singolo

Pubblicato il 12/02/2013

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo un lungo periodo di pausa gli Evil Bards (nati nel 1998) tornano con una nuova formazione e un nuovo singolo dal titolo “The three ways to A”.
Negli ultimi anni il fondatore e mente della band, il batterista e paroliere Rig, insieme al bassista e (ora solo) cantante Andrea Giovannoni (conosciuto anche con il monicker di Rhae)  hanno dovuto mettere in pausa il progetto per dedicare le proprie energie ad altre realtà musicali (Fuoriuso, Strange Wings, Forgotten Tears, All Amort).

“Sono molto contento – commenta Rigdi essere finalmente tornato con questa nuova formazione. Sto lavorando con belle persone e ottimi musicisti. Siamo pieni di energia ed entusiasti e il nuovo singolo lo dimostra ! Per quello abbiamo deciso di metterlo on line gratuitamente. Spero vi piaccia!”

Gli Evil Bards sono:

Rig ” The Evil Bard” – batteria & cori – dal 1998 ( Fuoriuso, Eternia, Strange Wings, Bardomagus / ex Anhna, Aces, Nihil,Sostanze Musicali, Reecover, Desh, Belzeblues )
Andrea Giovannoni – voce – dal 2001  ( 2001-2006 bass & backing vocals, 2007-2008 bass,guitars,vocals,keys as Rhae) ( All Amort, Forgotten Tears / ex Arkenemy)
Mat Scariolo – chitarra & cori  – nel 2003 ; dal 2012 -present ( Eternia,Strange Wings / ex Hangman, Darkness falls)
Marco “Snake” Verrecchia – basso & cori – dal 2012 ( Eternia,Strange Wings / ex Delirium Tremens – with members of Node and Mystere De Notre Dame -, Mad Dog, White Angel )
Lele Triton – piano, tastiere & cori – dal 2012  ( Highlord, Strange Wings, Egart )

evil bards - band - 2013

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.