EXODUS: ascolta la nuova “The Years of Death and Dying”

Pubblicato il 15/10/2021

Come precedentemente annunciato, “Persona Non Grata“, il nuovo album degli EXODUS, verrà pubblicato il 19 novembre 2021 su Nuclear Blast Records.

Ascolta il terzo singolo estratto, “The Years of Death and Dying“, tramite il seguente lyric video:

Il batterista Tom Hunting commenta:

“‘The Years Of Death And Dying’ è nato da una poesia, scritta dal punto di vista della morte, essendo un’entità pensante, sempre in cerca di una debolezza e dell’opportunità di venire a chiamare le persone. Una storia da Grim Reaper. Stavamo perdendo leggende: Bowie, Cash, Petty, Prince, Frey… la lista potrebbe continuare all’infinito. Poi abbiamo iniziato a perdere familiari e amici. In ogni caso, il titolo è venuto prima, poi la poesia, che è diventata una canzone. Ho condiviso il testo con Gary, che mi ha aiutato a finirlo, e ai ragazzi è piaciuto molto. La canzone è davvero lunga e dal momento che altre leggende continuavano a lasciarci nel momento in cui Zet ci lavorava, ho dovuto continuare a scrivere finché non ho avuto abbastanza parole per completare la canzone. Speriamo che il nostro tributo ai caduti vi piaccia!”

I singoli precedenti “Clickbait” e “The Beatings Will Continue“:

 

Tracklist e artwork di “Persona Non Grata“:

01. Persona Non Grata
02. R.E.M.F.
03. Slipping Into Madness
04. Elitist
05. Prescribing Horror
06. The Beatings Will Continue (Until Morale Improves)
07. The Years Of Death And Dying
08. Clickbait
09. Cosa Del Pantano
10. Lunatic-Liar-Lord
11. The Fires Of Division
12. Antiseed

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.