EXODUS: Tom Hunting è a casa e sta bene

Pubblicato il 26/07/2021

Il chitarrista degli EXODUS, Gary Holt, ha diffuso via Instagram il seguente aggiornamento circa le condizioni di salute del batterista Tom Hunting, sottoposto due settimane fa ad asportazione completa dello stomaco a causa di un tumore:

Tom è a casa da circa una settimana ormai e sta molto bene nonostante il dolore. Mangia cibo vero e si sta adattando a un nuovo rapporto con il cibo e a un nuovo modo di mangiare. E’ una roccia, forte come l’inferno e ce la farà. NON HA PIÙ IL CANCRO. Hanno rimosso tutto. So che se fosse sui social media, ringrazierebbe ognuno di voi per gli auguri, le donazioni, i biglietti che avete acquistato per lo show di beneficenza, così come gli oggetti della lotteria. E’ solo questione di tempo prima che torni a picchiare sulla batteria! Ha di fronte un percorso di guarigione, ma è sulla buona strada per riprendersi”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.