EXODUS: Tom Hunting verrà sottoposto ad asportazione totale dello stomaco

Pubblicato il 06/07/2021

Il batterista degli EXODUS, Tom Hunting, la prossima settimana verrà sottoposto a una gastrectomia totale (asportazione completa dello stomaco) per via di un carcinoma a cellule squamose per il quale è in cura da marzo.

“Ciao a tutti, volevo aggiornarvi e ringraziarvi per l’amore e il supporto che state dando! Vedo tutti gli eventi e le cose che la gente sta organizzando per aiutarmi in questa lotta. Ve ne sono infinitamente grato e mi sento così fortunato a far parte di questa community. Credo davvero che gli angeli siano lì fuori, senza che ce ne rendiamo conto. Poi arriva la merda e loro rispondono alla chiamata e si mettono in azione. Siete voi!!! Mi aiutate a vedere oltre a tutto questo. FANCULO AL CANCRO!!!
 
Parlando del fottuto cancro, la cura sta funzionando. Ho fatto quattro cicli finora e la massa si è ridotta a meno della metà rispetto a marzo. È un progresso incredibile! Ho ripreso il peso che avevo perso all’inizio. Clinicamente, questi sono tutti buoni segnali. Fin dall’inizio, tutto quanto avrebbe potuto prendere una direzione davvero pessima, ma tutto ciò che i medici dell’UCSF hanno disposto è andato secondo i piani. Sono molto grato a questi eroi non celebrati!
 
Ho in programma un intervento chirurgico tra una settimana, il 12 luglio. Sfortunatamente sarà una gastrectomia totale, ma la buona notizia è che vivrò, il che NON è assolutamente poco. Dopo il recupero, farò altri quattro cicli [di chemioterapia] e allora potrò riprendere la mia vita senza cancro.
 
Non vedo l’ora di viaggiare per il mondo, suonare musica, godermi ogni momento di questo folle viaggio! Vi aggiornerò presto e condividerò con voi come stanno andando le cose. GRAZIE E TANTO AMORE A TUTTI VOI!!! SALUTI!!!”

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.