EXTERMINATION FEST III: a settembre con ULTRA-VIOLENCE, ULVEDHARR e altri

Pubblicato il 08/08/2018

Comunicato stampa:

Gasoline Road Bar in collaborazione con Apocalypse Extreme Agency, sono orgogliosi di presentare la terza edizione del Extermination Fest , che si terrà sabato 1 settembre, ad ingresso gratuito, presso il Gasoline Road Bar di Lentigione (RE).
Gli headliners di questa edizione saranno i thrashers torinesi ULTRA-VIOLENCE, in promozione con il loro ultimo album intitolato “Operation Misdirection” edito da Candelight Records. Ad affiancarli, da Bergamo, ci saranno i deathsters ULVEDHARR, con il loro stile inconfondibile ispirato alla vecchia scuola dello Swedish death metal, sono pronti a far scatenare il pubblico dell’ Extermination Fest con il loro sound aggressivo.
La terza band che prenderà parte alla kermesse saranno i black/thrashers SURGE ASSAULT, mentre ad aprire la serata ci saranno, da Parma i TULPA, band che vede tra le proprie fila membri dei FORGOTTEN TOMB, i quali uniscono black metal e il crust per un mix sonoro davvero esplosivo. Prima di loro ci saranno gli heavy/thrashers parmigiani ALTJIRA.

Durante la giornata e al termine dei concerti Dj Set old school a cura di Dimitri Corradini, bassista dei deathsters DISTRUZIONE.
Inoltre saranno presenti vari stands con merchandising, dischi e t-shirts.

Al Gasoline Road bar vi aspettano anche fiumi di birra, cocktails e una vasta selezione di panini e altro ancora.

SABATO 1 SETTEMBRE

EXTERMINATION FEST III
con:

ULTRA-VIOLENCE
ULVEDHARR
SURGE ASSAULT
TULPA
ALTJIRA

@GASOLINE ROAD BAR
Via Cisa Ligure, 201
Lentigione (RE)

Apertura Cancelli ore 18:00
Inizio Concerti ore 19:00

INGRESSO GRATUITO

Evento Facebook clicca QUI

L’ EVENTO SI TERRA’ ANCHE IN CASO DI MALTEMPO

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.