FAITH NO MORE: Chuck Mosley potrebbe essere morto per overdose

Pubblicato il 14/11/2017

Secondo quanto riportato da TMZ, sulla morte dell’ex cantante dei FAITH NO MORE, Chuck Mosley, è stato avanzato il sospetto di overdose di eroina. A fianco del corpo del musicista, ritrovato il 9 novembre dalla compagna Pip Logan e da un amico presso la sua abitazione di Cleveland, erano presenti delle siringhe, un sacchetto e un cucchiaio con residui di quella che potrebbe essere eroina.

Sono in corso gli esami tossicologici.

Faith No More con Chuck Mosley

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.