FATES WARNING, HEADLESS: due date a novembre

Pubblicato il 06/10/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

Tornano in Italia per due esclusivi concerti i leggendari FATES WARNING!

Band seminale nell ambito dell’hard rock prog melodico, vantano tre decenni ininterrotti di successi planetari.

Tonnellate di dischi venduti in tutto il mondo, osannati da pubblica e critica, il quartetto americano unisce a un tasso tecnico incredibile un gusto per la melodia e la canzone che hanno contribuito a renderli unici nel panorama rock internazionale garantendo loro a tutt’oggi, tre decadi dopo la nascita e tredici album più tardi, un seguito entusiasta, fanatico e devoto.

Sono, con i Queensryche, i principali responsabili dell’esplosione della scena prog americana a metà degli anni ’80, nonchè la principale influenza di band come Shadow Gallery e soprattutto Dream Theater, coi quali ancora oggi collaborano in progetti paralleli.

Ospiti speciali gli HEADLESS: il quintetto, che vede nelle proprie fila lo storico cantante di Malmsteen GORAN EDMAN, è alle ultime date di supporto al fortunatissimo album “GROWING APART”, prima di chiudersi in studio per lavorare all’attesissimo seguito.

Sabato 8 Novembre 2014

FATES WARNING + HEADLESS + GUESTS

AUDIODROME Strada Mongina, 9 – Moncalieri (TO)

http://www.audiodromeclub.net/

 

Domenica 9 Novembre 2014

FATES WARNING, HEADLESS, NEVERDREAM, DARK AGES

CIRCOLO COLONY Via Romolo Gessi, 14

Brescia

www.circolocolony.org

fates warning - band2 - 2013

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.