FEAR FACTORY: Dino Cazares, “Io e Burton C. Bell non parliamo da molto tempo”

Pubblicato il 16/09/2020

Come annunciato nelle ultime settimane, i FEAR FACTORY si preparano per la pubblicazione di un nuovo album nel 2021 su Nuclear Blast Records. Il disco vedrà Dino Cazares in veste di chitarrista e bassista, Burton C. Bell alla voce e Mike Heller alla batteria.

A quanto pare le parti vocali sono state registrate nel 2017, mentre più di recente Cazares ha deciso di riregistrare quelle strumentali.

Cazares come sappiamo ha lanciato una campagna di crowdfunding per finanziare la realizzazione del disco, campagna dalla quale si è dissociato Burton C. Bell.

Dino Cazares in una nuova intervista rilasciata alla radio australiana MMM Hard N Heavy ha dichiarato quanto segue:

“Non so chi abbia postato quei commenti sui profili social di Burton. Quelle parole non sono del ragazzo che conosco. Burton non attacca le persone su Instagram o Facebook in quel modo. Chiunque stia controllando i suoi canali social, potrebbe essere mal informato. Quei commenti non sembrano di qualcuno che è nel music business da trent’anni ma sembrano di qualcuno che non ha idea di come il music business funzioni. Il motivo per cui lo dico è proprio quel commento relativo al fatto che Burton non beneficerebbe della campagna di crowdfunding. Quella persona che ha postato quel commento si sbaglia, perchè Burton beneficerà di quella campagna e beneficerà del grande album che pubblicheremo. […] Non parlo con Burton da molto. Lui ha detto chiaramente che ha preso le distanze dai FEAR FACTORY per concentrarsi sugli ASCENSION OF THE WATCHERS. Abbiamo cercato di parlare negli anni ma non abbiamo esattamente un rapporto perfetto. Solitamente quando lui lavora a un progetto, scompare e si concentra su quello. Lo so perchè lo conosco da trent’anni. Non c’è stata alcuna comunicazione tra noi ultimamente”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.