FIVE FINGER DEATH PUNCH: “Il nuovo video non contiene messaggi anti-mask”

Pubblicato il 17/10/2020

Dopo la pubblicazione del video di “Living The Dream“, i FIVE FINGER DEATH PUNCH sono stati oggetto di accuse per presunti messaggi contro l’uso delle mascherine contenuti in alcune scene.

Il chitarrista Zoltan Bathory ha voluto quindi precisare che le accuse sono infondate:

“Non si tratta di un messaggio anti-mask. Infatti potete anche andare sul nostro sito e comprare le nostre mascherine. Il video rappresenta l’incubo distopico di uno dei padri fondatori, negli istanti che precedono la firma della Costituzione. Noi, in quanto artisti, abbiamo la possibilità di rappresentare e ridicolizzare l’assurdo e cercare di fare in modo che non diventi realtà. Le parti relative alle mascherine rappresentano l’ipocrisia al suo massimo livello”.

As much as some *news sites* used “anti-mask” as a clickbait title (And I must applaud the capitalist in them or I…

Gepostet von Zoltan Bathory – Official am Freitag, 16. Oktober 2020

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.