FIVE FINGER DEATH PUNCH: Ivan Moody trasformerà due sue case in strutture per il recupero da dipendenze

Pubblicato il 05/01/2021

Il cantante dei FIVE FINGER DEATH PUNCH, Ivan Moody, ha annunciato che trasformerà due sue abitazioni in strutture riabilitative per persone affette da dipendenze.

Ecco quanto ha dichiarato via Instagram:

“Farò del mio meglio per trasformare la mia casa di Las Vegas in una casa per giovani donne probabilmente dai 18 ai 40 anni che combattono per il recupero da dipendenze. Non entrerò troppo dettagli ma questo è uno dei due impegni per il 2021. Il secondo è che farò la stessa cosa anche con una casa che ho in Colorado, tranne che in questo caso sarà per giovani uomini della stessa fascia di età. Una cosa è andare alle riunioni e un’altra cosa è essere attivi e fare la propria parte. Questo significa guarire, ossia dare a qualcun altro quel che è stato dato a me”.

Moody nel 2017 ha temporaneamente interrotto le attività con la band per poter seguire un programma di riabilitazione tramite il quale ha superato la dipendenza da alcol.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.