FOLKSTONE: si sciolgono!

Pubblicato il 10/09/2019

I FOLKSTONE hanno diffuso il seguente comunicato con il quale annunciano lo scioglimento e l’ultima serie di date live:

Un’Ultima Volta con Passo Pesante

“Diario di un ultimo…tour” non era uno scherzo. Abbiamo sempre pensato che fare musica fosse un’urgenza interiore condivisa. Quello che volevamo dire con il progetto FOLKSTONE lo abbiamo detto in questi intensi anni passati a condividere con voi la nostra musica ed il nostro modo di farla. O almeno ci abbiamo provato, mettendo noi stessi in toto. Ecco quindi che si chiude un cerchio, i FOLKSTONE si sciolgono. Volge alla fine una stupenda e profonda storia di musica, volti, parole ed amicizia.
Non ci vogliamo dilungare troppo. Tra poco si riparte con l’ultimo tour, per concederci la preziosa opportunità di potervi salutare a dovere…come solo voi che ci avete sostenuto album dopo album, concerto dopo concerto, anno dopo anno, meritate. Lo dicono tutti, ma noi lo crediamo davvero…siete il miglior pubblico che un “artista” possa chiedere. Grazie a tutti/e…ci vediamo per i saluti finali prima che il sipario cali per l’ultima volta.

-5 Ottobre – Revolver – San Donà di Piave (VE)
-6 Ottobe – Palco19 – Asti
-19 Ottobre – Orion Club – Ciampino (RM)
-23 Ottobre – Alcatraz – Milano
-25 Ottobre – Viper Theatre – Firenze
-26 Ottobre – Campus Industry – Parma
-9 Novembre – Area Exp – Cerea (VR)
-16 Novembre – TANZT Festival – Monaco (GER)

Formazione:
-Lorenzo Marchesi: voce, cornamuse, bombarde
-Roberta Rota: voce, arpa, cornamuse, bombarde
-Maurizio Cardullo: flauti, cornamuse, bombarde, cittern, bouzouki
-Federico Maffei: basso elettrico
-Luca Bonometti: chitarra elettrica
-Edoardo Sala: batteria
-Marco Legnani: ghironda, corde
-Giancarlo Percopo: cornamusa, bombarde

Artwork: Jacopo Berlendis

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.