FOO FIGHTERS: Dave Grohl commenta il piano di aiuti americano, “Preservare i piccoli locali è cruciale per il futuro della musica”

Pubblicato il 29/12/2020

Il leader dei FOO FIGHTERS, Dave Grohl, ha commentato la firma da parte di Donald Trump avvenuta Domenica del piano di aiuti da 900 miliardi di dollari per l’economia statunitense a sostegno di famiglie e piccole medio imprese colpite dalla pandemia. 15 miliardi andranno a locali indipendenti di musica live, cinema e teatri tramite quello che è stato denominato Save Our Stages Act.

Ecco il post condiviso da Grohl:

“Un enorme e sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno sostenuto il Save Our Stages Act, approvato ieri come parte del disegno di legge di aiuti economici.

Preservare i locali più piccoli e indipendenti d’America non è solo cruciale per i milioni di spettatori che possono vedere i loro artisti preferiti, ma per il futuro della musica stessa, poiché offre alla prossima generazione di giovani musicisti un luogo in cui farsi le ossa, affinare la propria arte e diventare le voci del domani.

L’assenza di musica dal vivo quest’anno ha lasciato a tutti noi il desiderio di quella sensazione di comune connessione, quella che si prova quando si è uniti a cantare una canzone. Il Save Our Stages Act ci porta un passo più vicino alla condivisione di quella sensazione, quella che io spero che tutti noi potremo rivivere molto presto. Ogni giorno siamo un passo più vicini”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.