FOSCH FEST 2016: aggiunto un secondo palco

Pubblicato il 28/12/2015

Di seguito quanto riportato dalla pagina Facebook ufficiale del Fosch Fest:

Ciao ragazzi, stasera vi sveliamo un’altra grande novità della prossima edizione: l’Underground Stage! Un secondo palco dove si esibiranno un sacco di validissime band italiane, rimanete sintonizzati, nei prossimi giorni vi daremo altri dettagli!

 

Il Fosch Fest 2016 si terrà dal 22 al 24 luglio 2016 a Bagnatica (BG). Di seguito tutte le band finora annunciate:

AT THE GATES
SACRED REICH
FOLKSTONE
ENSLAVED
DESTRUCTION
FLESHGOD APOCALYPSE

ANCIENT BARDS
ATAVICUS
ULVEDHARR
KANESIL
RISE OF TYRANTS

Biglietti in vendita ai seguenti prezzi:

Solo fino al 31 dicembre 2015:
€ 20 + prev biglietto un giorno (sabato o domenica)
€ 30 + prev abbonamento 2 giorni (sabato e domenica)
Il venerdì resta ad ingresso gratuito.

Da gennaio al 21 luglio 2016:
€ 30 + prev biglietto un giorno (sabato o domenica)
€ 40 + prev abbonamento 2 giorni (sabato e domenica)
Il venerdì ingresso gratuito

Dal 22 luglio 2016:

€ 39,90 + prev bilgietto un giorno (sabato o domenica)
€ 49,90 + prev abbonamento 2 giorni (sabato e domenica)

Le prevendite apriranno mercoledì 25 novembre.
I biglietti sono disponibili sul sito MAIL TICKET (clicca qui) e nel punto vendita Bergamo Musica, via Nazionale 34 – Seriate (Bg)

info www.foschfest.com

fosch fest - logo 2016

PROSSIMI CONCERTI

7 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.