FOSSETTA SCUM FEST 2016: il 25 giugno a San Giovanni in Persiceto (BO)

Pubblicato il 30/05/2016

Riceviamo e pubblichiamo:

Il gruppo “SCUMBEASTY events” è lieto di invitare la comunità metal underground alla prima edizione del festival open air estivo “Fossetta Scum Fest”, che si terrà sabato 25 giugno 2016 presso il parcheggio antistante la sala prove “Macello II” in via Fossetta 1C, S. Giovanni in Persiceto (BO), loc. S. Matteo della Decima.
Il Fossetta Scum Fest nasce per il profondo desiderio degli organizzatori di dare nuovi impulsi alla scena underground della zona, dato che negli ultimi anni abbiamo assistito alla chiusura di spazi ed eventi che facevano parte della nostra vita, appuntamenti che aspettavamo ogni anno con ansia, come le serate del Chromium di Crevalcore (chiuso alla fine del 2012 in seguito al terremoto), o il Lowlands Death Fest organizzato dal Twilight di Fabbrico. La nostra speranza è quella di inaugurare, col primo Fossetta Scum Fest, una nuova stagione di serate marce a partire dal prossimo autunno, ospiti dello storico locale di S. Matteo della Decima, il Circolo Bunker. E godiamoci un po’ di sana e ignorante demenza metallara!
Dandovi il benvenuto nella nostra bassa, il posto più accogliente per mostri della palude, carcasse in putrefazione, nutrie, metallari, e bestie in genere. Anzi, “Scumbeast”s!
L’open air è stato completamente autofinanziato dagli “Scumbeasty” e dai loro sostenitori.

I gruppi che si esibiranno sul palco durante la serata saranno:

Funeral Rape – pornogrind da Milano
Grumo – death-grind da Modena
Coffin Surfer – grindabilly da Bologna
No! – black-crust da Mantova
a seguire:
Merilyn Merola – industrial noise da Bologna

Link dell’evento—> https://www.facebook.com/events/228069684240782/

Fossetta Scum Fest - locandina 2506 - 2016

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.