FRANTIC FEST 2020: ecco le prime conferme

Pubblicato il 16/12/2019

Comunicato stampa:

Dopo il sold out dei Blind Ticket, il Frantic Fest annuncia gli abbonamenti “Early Bird” accompagnati dal primissimo annuncio dell’edizione 2020, in programma nei giorni 13, 14 e 15 agosto 2020 al Tikitaka Village di Francavilla al Mare.

GODFLESH
La padrini del Metal industriale e sperimentale, fondati a Birmingham nel 1988 da Justin Broadrick e G.C. Green. Unica data italiana!

DYS
Band seminale proveniente dalla famigerata “Boston Crew”, pionieri dello Stright-Edge Hardcore Punk americano dei primi anni 80. Concerto rarissimo! Unica data italiana!

GATECREEPER
Intenso Death Metal dall’Arizona, i Gatecreeper sono la nuova linfa della scena estrema. Sono noti per offrire spettacoli dal vivo pesanti e ad alti volumi, senza trucchi teatrali o di intrattenimento.

WORMROT
La parola Frantic (Frenetico) si sposa perfettamente con l’attitudine dei Wormrot. Il trio grindcore di Singapore è tra le band con l’attività live più intensa in circolazione.

GOLD
Provenienti da Rotterdam, GOLD si muovono abilmente tra il dark pop, il post-punk e orchestrazioni di chitarra “blackened”, combinando strumentazione ruggente con la serena voce di Milena Eva.

Abbonamento Early Bird disponibile (60 € + ddp): https://www.franticfest.it/biglietti
Pagina FB: https://www.facebook.com/franticfest
Evento FB: https://www.facebook.com/events/1032379747105211

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.