FRANTIC FEST 2020: tre nuove conferme

Pubblicato il 18/02/2020

Comunicato stampa:

Proseguono gli annunci del Frantic Fest 2020.
Questa volta è tempo di aggiungere Stoner Rock e Doom Metal nel pentolone magico.

Benvenuti a:

NEBULA
Fondati nel 1997 in California, i Nebula sono una delle stelle più brillanti dello Stoner Rock mondiale, tornati a brillare dopo una pausa più lunga di un decennio. La loro musica è una combinazione di Jimi Hendrix, MC5, The Stooges e Mudhoney a volume maggiorato, dopata e lanciata nello spazio.

DOOMRAISER
Alfieri del Doom Metal nostrano dal 2004, i Doomraiser sono noti per il loro imponente muro di suono e le loro intense performance live. Il loro scopo è sempre stato quello di mantenere il Metal nella sua forma primordiale, ispirandosi a Black Sabbath, Pentagram, Venom e Cathedral.

ZAUM
Gli Zaum dal Canada evocano antiche civiltà attraverso un monolitico mantra doom basato sulla meditazione, forgiato da basso e batteria interconnesso con texture di sitar e synth, il tutto reso ancor più forte dalla presenza sul palco di Nawal Doucette, una danzatrice contemporanea di scuola mediorientale.

Già annunciati:
MARDUK, GODFLESH, WOLVES IN THE THRONE ROOM, CATTLE DECAPITATION, BLOOD INCANTATION, EXHUMED, DYS, GATECREEPER, WORMROT, GOLD, NERO DI MARTE, NAGA.

Biglietti: www.franticfest.it/biglietti

Evento Facebook: www.facebook.com/events/1032379747105211

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.